Ing. Luca Seneci-Vice Sindaco

5 Ottobre 1862 - 5 ottobre 2012 - CITTÁ DA 150 ANNI

Chiari festeggerà nel corso dell’anno 2012 il 150° anniversario del riconoscimento del titolo di Città attribuito con Regio Decreto del Re d’Italia, Vittorio Emanuele II il 5 ottobre 1862.

Il 28 luglio dello stesso anno. il Consiglio Comunale di Chiari, presieduto dal sindaco Fiorentino Biancinelli, metteva all’ordine del giorno un singolare argomento: “Se debbasi invocare per Chiari il titolo di città”.

Il verbale della seduta recita: ”Ritenuta senza possibile discussione la convenienza di invocare il titolo di Città per la borgata di Chiari, il Consiglio interessa la Giunta Municipale ad attuare tutte quelle pratiche che potessero più facilmente e più prontamente condurre allo scopo appoggiandosi a tutti i titoli possibili. Esperita la votazione la proposta è adottata ad unanimità”.

Nasceva così un’avventura che dura ormai da 150 anni, coronata dal Regio Decreto con cui Vittorio Emanuele II, “per grazia di Dio e per volontà della Nazione” Re d’Italia, accordava il 5 ottobre 1862 al Comune di Chiari il titolo di Città.

Il decreto, uscito dalla Stamperia Nazionale di Napoli, portava anche la firma del guardasigilli Urbano Rattazzi.

Celebrare questo evento significa riconoscere senza falsa umiltà, ma con la cognizione di un grande valore collettivo, le luci della nostra storia fatte di operosità, ingegno e coraggio.

Celebrare questo evento significa raccogliere la testimonianza di un passato e trasformarla in impegno per il futuro, affinché la Civitas non sia solo un titolo, ma un cantiere operoso e condiviso.

Torna in alto

Eventi e manifestazioni in occasione del centocinquantesimo

La Giunta Comunale al fine di celebrare degnamente la ricorrenza ha nominato una commissione composta da:
Ing. Luca Seneci - vice Sindaco
Prof. Mino Facchetti
Prof. Bernardo Scaglia
Prof. Giovanni Franco Repossi
a cui ha affidato il compito di produrre un idoneo calendario di iniziative e di curare che le stesse siano adeguate all’importanza dell'evento storico.

Il programma delle redatto dalla commissione è stato approvato con deliberazione di Giunta Comunale n° 32 del 26/03/2012.

Il calendario delle celebrazioni ha avuto inizio il 15 febbraio 2012 e terminerà il 15 febbraio 2013, Festa dei santi patroni Faustino e Giovita.

Dal 4 febbraio al 4 marzo 2012 si è tenuta l’apprezzatissima mostra fotografica Anni ‘50-’70. Trent'anni di vita clarense dal Fondo Don Luigi Funazzi, realizzata in collaborazione con la Fondazione Biblioteca Morcelli-Pinacoteca Repossi .
La rassegna ha presentato, in formati differenti e scatti dapprima in bianco e nero e solo negli ultimi anni anche a colori, uno spaccato di Chiari e dell’evoluzione sociale, economica, culturale della nostra Città nella seconda metà del Novecento, tra gli anni Cinquanta e Settanta. I volti dei Clarensi e le vedute della città si sono susseguite a partire dal secondo dopoguerra, al boom economico degli anni Sessanta fino ai difficili anni Settanta della congiuntura economica.

Sempre in collaborazione con la Fondazione Biblioteca Morcelli-Pinacoteca Repossi si realizzerà la pubblicazione degli Statuta ed Ordinationes Clararum, prima raccolta di leggi che normavano la vita cittadina. Il testo del 1429, di cui possediamo una copia manoscritta del secolo successivo, è stato trascritto, tradotto e corredato di note analitiche da un gruppo di esperti coordinati dalla dott.ssa Ione Belotti, presidente della Fondazione clarense.

Sul questo spazio internet verranno pubblicati:
- i Quaderni clarensi on line, contenitore realizzato in collaborazione con l’Associazione L’Impronta, che raccoglierà studi e ricerche storiche sulla nostra Città, a partire dai lavori già custoditi nelle biblioteche e negli archivi della città fino a quelli che verranno realizzati in futuro da studenti e ricercatori;

- l’Album fotografico della Città, in collaborazione con l’Associazione Etnopolis, in cui i clarensi potranno riversare le fotografie in loro possesso che possono costituire patrimonio condivisibile per la storia di Chiari.

Alla ripresa delle attività scolastiche nel mese di settembre, in collaborazione con l'Associazione L’Impronta verrà bandito un concorso di prosa e poesia per le scuole clarensi di ogni ordine e grado sul tema del 150°.
I vincitori verranno premiati il 15 febbraio 2013, a chiusura dell’anno celebrativo.

Sabato 1° settembre, piazza Zanardelli ospiterà il concerto di Mauro Pagani.

Sabato 1° settembre, piazza Zanardelli ospiterà il concerto di Mauro Pagani. Musicista polistrumentista clarense, affermato anche come produttore, ha fatto parte della Premiata Forneria Marconi e ha collaborato con molti altri autori e musicisti italiani, fra cui, su tutti, Fabrizio De André, ma anche Gianna Nannini, Ornella Vanoni, Roberto Vecchioni, Massimo Ranieri, Luciano Ligabue e Caparezza. Mauro Pagani, considerato uno dei più grandi musicisti viventi, ha sviluppato temi e ispirazioni non solo dalla musica rock, ma anche dal blues e dalla musica etnica di matrice araba, balcanica e medio-orientale.

Immagini del concerto di Mauro Pagani. Documento .pdf Immagini del concerto di Mauro Pagani

Immagini del concerto di Mauro Pagani. Documento .pdf Immagini del concerto di Mauro Pagani

È già in essere il concorso fotografico dal titolo La mia Città in una foto, i cui scatti migliori accompagneranno i mesi del calendario celebrativo 2013.

A questa iniziativa collaborano l’Associazione Etnopolis e la ditta Eurograpich.

Ad ottobre, Villa Mazzotti ospiterà una importante mostra di francobolli e cartoline su temi clarensi.

Nella ricorrenza storica del 150° anniversario di Chiari Città, venerdì 5 ottobre nel Duomo di Chiari verrà cantato un solenne Te Deum di ringraziamento.

Le celebrazioni del 150° anniversario di Chiari proclamata Città sono accompagnate dal Premio di Rappresentanza del Capo dello Stato e dal Patrocinio della Regione Lombardia e della Provincia di Brescia

***************************************************************

L’Amministrazione Comunale di Chiari e la Parrocchia Prepositurale dei SS. Faustino e Giovita, nell’anno delle celebrazioni per il 150° Anniversario del riconoscimento del titolo di Città, celebrazione di ringraziamento con canto solenne del TE DEUM che si terrà VENERDI' 5 OTTOBRE 2012 ALLE ORE NEL DUOMO DI CHIARI

L’Amministrazione Comunale di Chiari e la Parrocchia Prepositurale dei SS. Faustino e Giovita, nell’anno delle celebrazioni per il 150° Anniversario del riconoscimento del titolo di Città, hanno organizzato celebrazione di ringraziamento con canto solenne del TE DEUM che si terrà VENERDI' 5 OTTOBRE 2012 ALLE ORE NEL DUOMO DI CHIARI

Immagini del concerto di Mauro Pagani. Documento .pdf Immagini della celebrazione

Immagini della consegna da parte del Prefetto di Brescia, dott.ssa Narcisa Livia Brassesco Pace, del Premio di Rappresentanza conferito dal Presidente della Repubblica. Documento .pdf Immagini della consegna da parte del Prefetto di Brescia, dott.ssa Narcisa Livia Brassesco Pace, del Premio di Rappresentanza conferito dal Presidente della Repubblica

 

Torna in alto

***************************************************************

Convegni clarensi per il 150° di Chiari Città dal 26 ottobre 2012 al 18 gennaio 2013

Incontri clarensi per il 150° di Chiari Città dal 26 ottobre 2012 al 12 marzo 2013
(testo di Rosanna Agostini)

In occasione del 150° anniversario della proclamazione di Chiari Città, a cura dell’Assessorato alle Politiche Culturali è stato stilato un calendario di incontri in programma al Salone Marchetti di Via Ospedale Vecchio con studiosi e relatori che illustrano svariati aspetti della storia cittadina. Le serate sono coordinate da giornalisti del Giornale di Brescia.

Incontri Clarensi - 26 ottobre 2012 incontro con Franco Robecchi. Documento .pdf Immagini: Incontri Clarensi - 26 ottobre 2012 incontro con Franco Robecchi

Incontri Clarensi - 23 novembre incontro con Willy Mulonia. Documento .pdf Immagini: Incontri Clarensi - 23 novembre incontro con Willy Mulonia

Venerdì 26 ottobre alle 20.30 al Salone Marchetti intervistato dal giornalista Enrico Mirani inviato speciale del Giornale di Brescia interviene lo scrittore Franco Robecchi per l’incontro sul tema “Lodovico e Franco Mazzotti: due diverse personalità dal grande diverso successo”. Robecchi, autore di molteplici pubblicazioni sulla storia bresciana, nel 2005 ha curato per conto dell’Amministrazione Comunale di Chiari il volume “Franco Mazzotti. Vent’anni di ardimento tra Mille Miglia ed aeroplani”, in cui ricostruisce la biografia del conte Franco Mazzotti Biancinelli (1904-1942) e le vicende della sua famiglia, con importanti riferimenti al padre Lodovico Mazzotti (1870-1933), personalità di spicco della finanza italiana nei primi decenni del Novecento.

Venerdì 23 novembre alle 20.30 è in programma l’incontro con Willy Mulonia sul tema “Mongolia, terre di sogni e di conquiste” intervistato dal giornalista Alessandro Carini, vicecaposervizio del Giornale di Brescia. Mulonia è noto per le imprese estreme come biker con la partecipazione nel 1995 all’International Marathon Bike nel Sahara, all’Idita Bike in Alaska nel 1999-2000 e ad epici cimenti come la traversata in solitario del continente americano dal 31 gennaio 2001 al 18 agosto 2002 dalla Patagonia all’Alaska, con il patrocinio di Amnesty International. Fondatore di Progetto Avventura, organizzazione dedita a spedizioni straordinarie in bicicletta in tutto il mondo, Mulonia è anche direttore di gara ed organizzatore del Mongolia Bike Challenge, gara estrema per biker professionisti ed amatori di alto livello che si svolge attraverso le solitarie steppe della Mongolia.

Venerdì 18 gennaio 2013 alle 20.30 don Giuseppe Fusari guida di un “Itinerario artistico del patrimonio clarense” intervistato dall'inviato speciale del Giornale di Brescia Tonino Zana. Don Fusari, conservatore del Museo Diocesano d’Arte Sacra di Brescia, docente di Iconografia e Iconologia presso la sede bresciana dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, è curatore di mostre ed autore di numerose pubblicazioni e di importanti studi sulla pittura bresciana dal Cinquecento al Settecento.

Venerdì 22 febbraio 2012 alle 20.30 si parla di “Storia medievale di Chiari alla luce degli scavi di piazza Zanardelli” con l’archeologa dott.ssa Ivana Venturini, conservatrice del Museo della Città di Chiari e responsabile di cantiere della campagna di sondaggi archeologici eseguiti in Piazza Zanardelli dal 2007 al 2009. Interviene anche il dr. Andrea Breda, funzionario responsabile della sede di Brescia della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia. Gli ospiti sono intervistati dal giornalista Claudio Baroni, vicedirettore del Giornale di Brescia.

Venerdì 1 marzo 2012 alle 20.30 il dr. Alberto Piantoni illustra il tema“Made in Italy. Il territorio come moltiplicatore di valori” intervistato dal giornalista Gianni Bonfadini, vicecaporedattore del Giornale di Brescia. Il manager clarense approda a Missoni come amministratore delegato, dopo aver maturato una significativa esperienza nel made in Italy in settori diversi dell’industria italiana. Nel suo percorso professionale è stato infatti direttore di amministrazione e finanza per Rondine SpA, in seguito amministratore delegato e vicepresidente di Gruppo Bialetti e successivamente in Richard Ginori.

Il 12 marzo 2013 il Salone Marchetti ospita il musicista e poli strumentista clarense Mauro Pagani intervistato dal critico musicale del Giornale di Brescia Rosario Rampulla. Di recente nominato direttore artistico del 63° Festival della Canzone Italiana di Sanremo 2013, Mauro Pagani non ha dimenticato la promessa di tornare a Chiari formulata durante il concerto di sabato 1° settembre al PalaLancini.

Torna in alto

Concorso "La mia città in una foto"

La mia Città in una foto

 

Immagini del concerto di Mauro Pagani. Documento .pdf Il calendario istituzionale 2013 realizzato con le fotografie inviate dai partecipanti al concorso

Immagini del concerto di Mauro Pagani. Documento .pdf Le fotografie presentate dai partecipanti al concorso


ELENCO DEI VINCITORI

MESE
TITOLO DELLA FOTOGRAFIA
NOME
COGNOME
CITTA'
gennaio CALAVERNA ERNESTO GROPPELLI CHIARI
febbraio CHIARI SCURI CLARENSI MARCO FOGLIA CHIARI
marzo CLARUM EMANUELE TERZO ROVATO
aprile CHIARI DAL MIO CORTILE SILVIA BONARDI CHIARI
maggio LABORATORIO MANGIALARDO ANGELO BERARDI CHIARI
giugno SCORCIO DI CAMPAGNA SARA CABRIOLI CHIARI
luglio INSOLITO TRAMONTO SUI COMIGNOLI DELLA VILLA MAZZOTTI DANIELA LUPATINI CHIARI
agosto NASCOSTO,DIMENTICATO,CADENTE, MA C'E' ANCORA JACOPO BERTOLA LUMEZZANE
settembre PIAZZA ZANARDELLI E PIAZZA DELLE ERBE DURANTE APERITIVO IN SALDO SILVIA COCCAGLIO ROCCAFRANCA
ottobre IL SENTIERO DEL CONTE LEONARDO GOFFI CHIARI
novembre PIAZZA DEL GRANAIO GIUSEPPE FILIPPINI CHIARI
dicembre DIETRO LE QUINTE SARA  SELINI PONTOGLIO

IL CONCORSO

Il Comune di Chiari nell’ambito dei festeggiamenti per il 150° Anniversario del Riconoscimento del titolo di Città, organizza un concorso fotografico per realizzare il proprio calendario celebrativo istituzionale 2013.
I vincitori verranno premiati esclusivamente con la pubblicazione della loro foto sul calendario.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

1) Per partecipare al concorso fotografico occorre inviare al Comune di Chiari tramite la procedura presente sul sito internet dedicato al 150°, www.5ottobre1962.it, una fotografia ad alta risoluzione (jpg) ed in formato orizzontale (massimo 4 Mb) sul tema “La mia Città in una Foto” immagini, gente e luoghi di Chiari" (è ammessa unicamente questa modalità di consegna).
2) Il termine ultimo per l’invio delle fotografie è venerdì 19 ottobre 2012 alle ore 12,00.
3) Ogni partecipante può inviare un’unica immagine e dovrà indicare, oltre al proprio nome e cognome, comune di residenza, il titolo dell’opera e la data di esecuzione. La partecipazione al concorso è totalmente gratuita e riservata ai maggiorenni. Ai partecipanti al concorso non verrà riconosciuto alcun compenso e/o rimborso spese.
4) Ogni autore è responsabile del contenuto dell’immagine inviata e solleva pertanto il Comune di Chiari da ogni eventuale conseguenza civile e patrimoniale, inclusa la richiesta di danni patrimoniali e non, morali e materiali
5) L’invio dell’immagine da parte del partecipante al concorso fotografico presuppone che lo stesso sia in possesso del copyright relativo alla stessa e delle liberatorie relative ai soggetti rappresentati. Il Comune di Chiari non può pertanto essere ritenuta responsabile di controversie relative alla paternità delle immagini o di qualunque altra conseguenza legata alle immagini oggetto del concorso.
6) Le immagini consegnate fuori dai termini o con modalità non corrette non saranno prese in considerazione.
7) Le opere potranno essere utilizzate in futuro a titolo gratuito dal Comune di Chiari anche per altre proprie iniziative istituzionali. In tal caso verrà sempre menzionato il nome dell’autore.
8) Le immagini pervenute nei termini stabiliti, saranno valutate dalla Giuria appositamente nominata a suo insindacabile giudizio.
9) A conclusione della selezione, il Comune di Chiari darà pubblicamente comunicazione sul proprio sito Internet delle opere prescelte e verrà data comunicazione personale ai vincitori attraverso l’e-mail da questi indicata nella domanda di partecipazione.
10) Nome e cognome dell’autore e titolo dell’opera verranno indicati a corredo della fotografia pubblicata sul calendario.
11) I dati personali indispensabili per la compilazione del modulo di invio immagini verranno trattati secondo il D.Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione sui dati personali” e responsabile del trattamento è il Dirigente del Settore Amministrativo e Finanziario, Dott. Mauro Assoni.
12) La partecipazione al concorso fotografico implica la piena accettazione, senza condizioni, delle presenti MODALITA’ DI SVOLGIMENTO E CRITERI DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO FOTOGRAFICO “LA MIA CITTÀ IN UNA FOTO”

Torna in alto

Concorso di Prosa e Poesia

CONCORSO LETTERARIO PER IL 150° ANNIVERSARIO DEL CONFERIMENTO
DEL TITOLO DI CITTÀ A CHIARI

“Chiari, memoria e paesaggio”

Partecipazione
La partecipazione è gratuita.
Due sono le categorie previste: narrativa e poesia.
Per ogni categoria vengono costituite tre sezioni
• scuola primaria
• scuola secondaria di primo grado
• scuola secondaria di secondo grado

Carattere del materiale
È necessario presentare un testo dattiloscritto inedito (massimo quattro fogli con carattere di scrittura “times new roman” 12) in lingua italiana e rispondente al tema che dà il nome al concorso.

Scadenza
La consegna deve essere presso la segreteria della scuola entro il giorno 15 dicembre 2012.
Il lavoro va consegnato in busta chiusa contenente:
• testo del racconto o della poesia (con titolo e senza nome dell'autore, ma con uno pseudonimo scelto dallo stesso)
• busta chiusa recante all'esterno lo pseudonimo dell'autore e all'interno i dati anagrafici utilizzando il modello allegato (nome, cognome, indirizzo, data di nascita, indirizzo e-mail, numero di telefono, classe, istituto,…)

Giuria
La Giuria è composta dalla Commissione per l’organizzazione degli eventi legati al 150° anniversario del riconoscimento del titolo di Città a Chiari e da esperti in ambito letterario.
Il giudizio della Giura è insindacabile.

Premiazione
Le premiazioni saranno effettuate in occasione della celebrazione della festa dei SS. Faustino e Giovita, il 15 febbraio 2013.
Per ogni sezione verranno premiati i primi tre per ogni categoria. La Giuria si riserva di menzionare altre opere meritevoli.

L'elenco dei partecipanti e le migliori opere saranno inoltre pubblicati sul sito www.5ottobre1862.it

Documento Microsoft Word Il bando di concorso
Documento Microsoft Word La scheda di partecipazione

Istituti aderenti:

- Centro di Formazione Professionale "Giuseppe Zanardelli" sede di Chiari
- Istituto Comprensivo A. Toscanini:
SCUOLA PRIMARIA VARISCO- 3°A
SCUOLA PRIMARIA TURLA- 3°A, 3°B. 5°A E 5°B
SCUOLA MEDIA TOSCANINI-1°A, 1°B, 1°C, 2°B, 2°C, 3°A E 3°B
-classe 3°C e 4°C Scuola Primaria Pedersoli
-scuola secondaria 1° Morcelli

Per informazioni:
UFFICIO CULTURA
COMUNE DI CHIARI
P.zza Martiri della Libertà n°26
25032 CHIARI
TEL.030/7008202
MAIL. cultura@comune.chiari.brescia.it
SITO: www.5ottobre1862.it

Torna in alto